Podologia

Il PODOLOGO è un professionista sanitario, laureato in Podologia, che si occupa della valutazione, della cura e della prevenzione delle patologie del piede. Dopo un’attenta valutazione clinica attraverso l’esame obiettivo ed il consulto di eventuali esami strumentali come l’esame al podoscopio, il podogramma  e l’esame baropodometrico, il podologo interviene in numerose patologie o disturbi correlati al piede quali: ipercheratosi (callosità), onicocriptosi (unghie incarnite), unghie distrofiche (deformi o ispessite), verruche plantari, piede piatto, alluce valgo, sindrome pronatoria, fascite plantare, spina calcaneale sintomatica, borsite plantare, tallodinia.
Il podologo realizza dispositivi per la correzione della forma della lamina ungueale (ortonixia) e ortesi digitali in silicone medicale per migliorare l’allineamento delle dita, proteggere le sporgenze ossee ed alleviare situazioni di dolore, come nei casi di dita a martello e alluce valgo. Inoltre realizza ortesi plantari per alleviare dolori e migliorare la postura e la deambulazione. La valutazione posturale che viene eseguita dal podologo e dallo specialista fisiatra ha lo scopo di identificare “ i compensi “ che il nostro organismo mette in atto in seguito a squilibri del sistema posturale che condurranno a contratture muscolari, mal di schiena, cervicalgia, lombalgia, problematiche articolari.

Il piede è uno dei recettori più importanti che governano la nostra postura: quando è il recettore podalico ad essere la causa della disfunzione posturale, si può intervenire con una soletta plantare propriocettiva. Questa permetterà un riequilibrio del sistema di controllo posturale  attraverso una riorganizzazione del processo a livello neurologico; pertanto  il risultato non sarà  solamente una correzione meccanica ma una riprogrammazione della postura corretta attraverso la stimolazione delle catene muscolari.
Tutto ciò, nel nostro poliambulatorio avviene attraverso un confronto continuo con gli altri professionisti sanitari e medici specialisti ( fisiatra e ortopedico ) soprattutto in quei casi che richiedono un approfondimento diagnostico o un intervento medico.